Perché i poeti?

Hölderlin, il poeta visionario e rivoluzionario che visse oltre trent’anni isolato nella follia. A 250 anni dalla nascita.

Franz Liszt – Gli anni di Parigi (1823-1835)

La prima superstar del mondo musicale: Franz Liszt. E questo straordinario successo iniziò a Parigi. Franz Liszt era arrivato nella

Josef Martin Kraus

Josef Martin Kraus era in tutto e per tutto un figlio del secolo dei lumi. Un musicista eclettico e cosmopolita,

Gerald Finzi

Gerald Raphael Finzi era nato a Londra il 14 luglio del 1901. Ambientalista ante litteram, considerò la natura non solo

Tomàs Luis de Victoria

Tomàs Luis de Victoria, il grande madrigalista spagnolo. Arrivò a Roma intorno al 1560. La sua Messa da requiem è

Johannes Brahms -Quartetto op. 25

Mentre per alcuni il nome di Brahms è sinonimo di compositore sinfonico, autore di partiture tra le più celebri del

Olivier Messiaen – Des Canyons aux Etoiles

Commissionato da Alice Tully nel 1976 per celebrare il bicentenario della Dichiarazione di Indipendenza degli Strati Uniti. Una composizione in

Schoenberg nel giardino di George

Ascolta la trasmissione su Rai Play Radio

Ludwig Thuille

Anima tedesca e spirito latino. Un compositore poco conosciuto, grande amico di Strauss, nato a Bolzano e vissuto a Monaco in epoca Jugendstil.

Il pianoforte e i suoi virtuosi

Il mondo dei grandi virtuosi raccontato da chi li ha conosciuti personalmente: Jakob von Lenz

Marin Marais

Il 15 agosto 1728 moriva a Parigi Marin Marais, interprete straordinario di un’epoca agiata e illuminata.

Dialogo tra un pittore e un musicista.

Nel mese di agosto del 1911 Schoenberg e Kandinsky per la prima volta. Qui il dialogo immaginario tratto da lettere e aforismi dei due grandi protagonisti dell’epoca modernista.